You are currently viewing Garantismo vs Giustizialismo

Garantismo vs Giustizialismo

Garantismo o Giustizialismo? Quando sentiamo parlare di indagini, denunce e condanne nei confronti di personaggi pubblici o di comuni cittadin* spesso non ci ricordiamo che in Italia vige lo Stato di Diritto. Da molti anni i media utilizzano questi termini senza specificare che cosa implichi ognuno di loro, portando l’opinione pubblica a confonderli e a condannare moralmente e de facto una persona per il solo essere indagata. Non è assolutamente detto che a denuncia o indagine corrisponda una condanna, così come non è detto che il fatto di essere indagat* o denunciat* significhi automaticamente essere colpevol*. 

La famosa formula “innocente fino a prova contraria” viene ad essere ribaltata in un più comodo e semplice “colpevole fino a prova contraria”. 

Alla richiesta sempre più accentuata di sicurezza e l’idea che i “pericolosi criminali” debbano essere allontanati dalla società civile, si tende a rispondere con un’idea di incarcerazione coatta e di giustizia vendicativa, dove l’espressione “il fine giustifica i mezzi” diventa veritiera nella misura in cui il Diritto Penale viene piegato a strumento per un fine politico o morale. 

Insomma, se per caso dovessimo essere nominat* in un’intercettazione e il nostro nome dovesse rimbalzare sulle tv nazionali, molto probabilmente l’opinione pubblica penserà che siamo criminali efferat*.

Negli ultimi anni inoltre, si è assistito a una commistione tra temi giurisdizionali e Politica, laddove questi diventano terreno di scontro tra poteri dello stato e tra Magistratura e Politica

COSA SIGNIFICA “GIUSTIZIALISMO”?

Il significato originario del termine rimanda alla prassi politica del dittatore argentino Juan Domingo Peron 

È una forma di regime autoritario, autarchico, nazionalista e con forti venature “populiste” (termine che a sua volta deriva da una corrente ideologica russa)

È un atteggiamento irrispettoso delle garanzie individuali, che espone ad abusi e arbitri di chi detiene il potere

E INVECE “GARANTISMO”?

Deriva dall’antico tedesco “War” che significa “vedere”, “controllare”. 

Da qui il verbo “werian”, che significa “proteggere” e “difendere” (termini militari) 

È il fondamento dello Stato di Diritto. Si fonda sul rispetto della dignità della persona e sul dubbio come criterio di valutazione delle azioni umane.

LA CERTEZZA DELLA PENA

Questo concetto tanto caro a Beccaria è stato nel tempo travisato.

Oggi è sinonimo di carcere duro “senza passare dal via”. 

Beccaria in realtà con “certezza della pena” intendeva:

  • Processi veloci
  • Evitare che la persona colpevole resti impunita 

Il carcere duro, l’ergastolo, la pena di morte e tutte le altre espressioni del caso non erano ciò che Beccaria intendeva. È necessario capirlo per non cadere nei tranelli delle parole usate da alcun*.

GARANTISMO E GIUSTIZIALISMO: TANGENTOPOLI

Il 1992 può essere considerato l’anno in cui l’opinione pubblica ha iniziato ad associare sempre più frequentemente e velocemente gli indagati al registro di “colpevoli”.

Con “Mani Pulite” si è raggiunto il livello più alto di commistione e conflitto tra Politica e Giustizia.

Ad alimentare questa cultura sono intervenuti i media e il giornalismo, che hanno amplificato il senso di giustizialismo e l’impossibilità di eliminare l’etichetta di “re*” una volta affibbiata

Giustizialismo e logica securitaria sembrano corrispondere a due facce della stessa medaglia.

Si mira a mantenere un clima di sospetto che attraversa chiunque e in particolare i personaggi pubblici e i politici, detento* e portator* di una maggiore risonanza mediatica

Giustizialismo e garantismo, per quanto spesso vengano posti in antitesi, in realtà sono due termini che nascondono una complessità estrema, e che racchiudono in sé i principi democratici e la Storia del nostro Paese.

Pensarli come poli opposti sarebbe sbagliato. Purtroppo, negli ultimi anni si è sempre più estremizzato il loro significato.

Garantismo non significa essere contrar* alla certezza della pena. Garantismo significa tutelare i/le cittadin* da qualsiasi abuso di potere. 

FONTI

Il giustizialismo, un male italiano – http://falsariga.altervista.org/il-giustizialismo-un-male-italiano/ 

Sfidiamo il populismo penale in nome di Antigone – http://www.osservatoriorepressione.info/nessuno-nasce-criminale-sfidiamo-la-demagogia-populista-nome-antigone/ 

Giustizialismo e garantismo, da Mani pulite alla prescrizione: il conflitto tra politica e giustizia – http://www.giustiziaeinvestigazione.com/giustizialismo-e-garantismo-da-mani-pulite-alla-prescrizione-il-conflitto-tra-politica-e-giustizia/ 

Garantismo (Treccani) – https://www.treccani.it/enciclopedia/garantismo/ 

Lascia un commento