Olimpiadi, Eurovision e guerra: è giusto far partecipare uno Stato invasore a gare internazionali?

A pochi mesi dalle Olimpiadi di Parigi 2024, rimane sospesa la questione sulla partecipazione di stati attualmente belligeranti. Il CIO (Comitato Olimpico Internazionale) ha deciso che, dopo aver guadagnato il…

Continua a leggereOlimpiadi, Eurovision e guerra: è giusto far partecipare uno Stato invasore a gare internazionali?

Alla Ricerca di Identità Linguistiche: Il Ruolo Cruciale di Sicilia e Sardegna a Bruxelles

🗣️ Un tuffo nell'anima di Sicilia e Sardegna! 🇮🇹 Oggi celebriamo la Giornata Nazionale del Dialetto con un appello urgente: scopri il nostro impegno nella battaglia per il riconoscimento delle lingue siciliana e sarda. 🗨️ 🌍 Sicilia e Sardegna, regioni italiane a statuto speciale che ancora attendono il riconoscimento legale delle loro lingue locali. Gli eventi tenuti al #ParlamentoEuropeo a #Bruxelles hanno portato alla ribalta la necessità urgente di riconoscere ufficialmente il siciliano e il sardo, lingue intrise di storia e cultura, ma ancora escluse dal panorama linguistico ufficiale delle rispettive regioni. 💬 Sicilia e Sardegna, custodi di una ricchezza culturale e linguistica unica, radicata nei secoli di storia e tradizioni, si trovano paradossalmente a dover lottare per il riconoscimento delle proprie lingue. Il siciliano e il sardo, nonostante rappresentino un patrimonio inestimabile, non godono dello status di lingua ufficiale, e questa mancanza di riconoscimento rischia di cancellare lentamente il legame tra queste lingue e le generazioni future, poiché non vengono insegnate nelle scuole. Leggi l'articolo sul nostro sito per capire come proteggere e promuovere questo prezioso patrimonio culturale. 📚 #Dialetto #Lingua #RSS #StatutoSpeciale #Meridione #UE #Siciliano #Sardo

Continua a leggereAlla Ricerca di Identità Linguistiche: Il Ruolo Cruciale di Sicilia e Sardegna a Bruxelles

ASSICURARE IL DIRITTO ALL’EDUCAZIONE SESSUALE E’ UN DOVERE – educhiamo oggi per prevenire domani

In Italia, unə adolescente su due, si affida ad Internet per trovare delle risposte alle proprie domande in materia sessuale. Dal 2005 ad oggi l’incidenza delle malattie sessualmente trasmissibili è aumentata notevolmente. Inoltre, assistiamo quasi giornalmente a casi di femminicidio e questo soprattutto a causa della mancanza di educazione e formazione, all’interno delle scuole e non, di educazione all’affettività e alla sessualità. Pochi giorni fa, Giulia Cecchettin è stata l’ennesima vittima di una società ancora fortemente patriarcale. Siamo tuttз vittime di un sistema che non ci tutela e che pensa che investire nell’educazione alla sessualità non sia necessario, un sistema che nega aз giovani il diritto all’educazione sessuale.

Continua a leggereASSICURARE IL DIRITTO ALL’EDUCAZIONE SESSUALE E’ UN DOVERE – educhiamo oggi per prevenire domani