Si può fare, quindi è giusto? Una riflessione sulla decostruzione in chiave intersezionale

Ti sei mai chiestə da dove arrivano certe domande e pensieri che determinano il cambiamento di una società? Hai mai sentito parlare del termine “decostruzione”?

Continua a leggereSi può fare, quindi è giusto? Una riflessione sulla decostruzione in chiave intersezionale

Tra Velo e Libertà: Diritti Umani e Diversità Religiosa al Femminile

Quante volte vi è capitato di pensare subito all’estremismo islamico e all’oppressione femminile vedendo una donna indossare l’hijab? In Italia, come negli altri paesi europei, questa associazione è spontanea, anche senza cattive intenzioni. Purtroppo in altri Paesi la questione non è così leggera. Alcune donne rischiano la vita in base a come è sistemato il loro velo.

Continua a leggereTra Velo e Libertà: Diritti Umani e Diversità Religiosa al Femminile

Il fardello necessario della Memoria #dirittiumani 

La Giornata della Memoria è una ricorrenza conosciuta da tutti. Da uno studio Ipsos del 2023, il 96% degli italiani over 65 è a conoscenza della giornata e 8 persone su 10 ritengono di essere molto informate sull’Olocausto. La missione che è stata intrapresa daз sopravvissutз per far conoscere al mondo le atrocità naziste ha funzionato. Ma non bisogna credere che l’opera di memoria sia un qualcosa di superato, e che gli orrori commessi difficilmente potranno tornare. Ora che la maggior parte delle vittime per ragioni anagrafiche non potranno più testimoniare ciò che è avvenuto loro, bisogna continuare più che mai a ricordare. È un dovere e un’esigenza che noi tutti dobbiamo avere. Per evitare che possa ripetersi e commemorare chi non ce l’ha fatta.

Continua a leggereIl fardello necessario della Memoria #dirittiumani 
Scopri di più sull'articolo EUduxo 2Weeks – 7 Dicembre
EUduxo

EUduxo 2Weeks – 7 Dicembre

Benvenutз alla nostra rubrica settimanale dedicata alle ultime notizie dalle istituzioni dell'Unione Europea! 🇪🇺 In un contesto in continua evoluzione, dove le decisioni prese a Bruxelles influenzano le vite di…

Continua a leggereEUduxo 2Weeks – 7 Dicembre
Scopri di più sull'articolo EUduxo Week – 23 Novembre
EUduxo

EUduxo Week – 23 Novembre

Benvenutз alla nostra rubrica settimanale dedicata alle ultime notizie dalle istituzioni dell'Unione Europea! 🇪🇺 In un contesto in continua evoluzione, dove le decisioni prese a Bruxelles influenzano le vite di…

Continua a leggereEUduxo Week – 23 Novembre

La scelta agghiacciante di chi non ha altra scelta

Fuggire dalla guerra anche a costo di annegare. Una scelta atroce, quasi impossibile da concepire, da cui molti uomini, donne e bambinɜ oggi non hanno scampo. Nata nel 2019, la Onlus Resq “People saving People” è impegnata nel soccorso di tuttз lз naufraghз del Mediterraneo e dai primi di giugno 2022 è di nuovo in mare per la sua terza missione.

Continua a leggereLa scelta agghiacciante di chi non ha altra scelta

OGGI È LA GIORNATA DEL SACRIFICIO DEL LAVORO ITALIANO NEL MONDO

L’8 agosto di ogni anno si celebra la Giornata nazionale del sacrificio del lavoro italiano nel mondo, ricorrenza istituita dal Presidente della Repubblica nel 2001 per celebrare, ricordare e onorare…

Continua a leggereOGGI È LA GIORNATA DEL SACRIFICIO DEL LAVORO ITALIANO NEL MONDO

20 giugno Giornata mondiale del rifugiato

Il 20 giugno era la Giornata Mondiale del Rifugiato. Indetta dalle Nazioni Unite, viene celebrata per commemorare l’approvazione della Convenzione di Ginevra del 1951, che per la prima volta fornisce una definizione universale dello status di persona rifugiata. Ormai si sente parlare sempre più di migliaia di rifugiati che ogni giorno sono costretti a scappare da discriminazioni, guerre e violenze. Il tema dell’accoglienza è sempre all’ordine del giorno per la politica interna e internazionale. Abbiamo deciso quindi di cogliere l’occasione per fare un po’ di chiarezza sul tema!

Continua a leggere20 giugno Giornata mondiale del rifugiato

La schiavitù è davvero finita?

Quando pensiamo alla schiavitù, nel nostro immaginario vengono evocate immagini del passato: le grandi navi che attraversavano l’Atlantico piene di schiavз africanз, strappatз alle loro terre e deportatз per lavorare nei campi in America, oppure la schiavitù della gleba, contadinз e domesticз sottomessз aз proprietarз. Tutte immagini corrispondenti a realtà molto lontane dai nostri tempi. Ma è davvero così? La schiavitù è veramente un fenomeno del passato o è solamente mutato?

Continua a leggereLa schiavitù è davvero finita?

Terapie di conversione: a che punto siamo?

Secondo un sondaggio svolto da Trevor Project (2020), circa 6 giovani su 10 facenti parte della comunità LGBTQIA+ hanno riportato di essere statз incitatз a cambiare il proprio orientamento sessuale e/o la propria identità di genere; il 10% deз intervistatз ha affermato di essere statə sottopostə a terapie di conversione, il 78% di loro era minorenne e il 28% ha tentato il suicidio dopo essere statə costrettə a ciò. Il 17 maggio 1990 l’omosessualità venne ufficialmente eliminata dalla Classificazione internazionale delle malattie e dei problemi correlati dall’OMS, ma nonostante ciò ancora oggi sono diffuse quelle che vengono comunemente definite terapie di conversione.

Continua a leggereTerapie di conversione: a che punto siamo?